martedì 18 dicembre 2012

#6sicuroche si usa anche il freno? O della Folle Gara dei Blogger...

E venne il giorno della Grande Sfida in Kart tra "Famosi Blogger ed InfluenZer", di cui avevo parlato alcuni post fa. Tra il 27 novembre, in cui avevo scritto il post, ed il 12 Dicembre, la temperatura si era alzata parecchio. In primis Gagliardini e compagnia, per gufarmi, dicevano che fossi il favorito, poi la Abarth ha messo gentilmente a disposizione per il vincitore, niente meno che una tuta da pilota... A quel punto ho detto a me stesso che, stante che sono un fermo modello sequoia, dovevo provarci a vincere!!!

Ampia e qualificata la presenza di noti blogger, che trovate tutti belli taggati sulla fotona di gruppo su Facebook, a cui si aggiungevano nientemeno che un pilota vero, quale Luca911 di Motorionline.com, e l'inquietante Steek Hutzee, che vediamo in foto ritratto col mitico Roberto Red Rossi... Neanche a farlo apposta, entrambi saranno nella mia batteria: i primi 3 di ciascuna batteria accederanno poi alla finalona.
Iniziano le qualifiche, all'inizio ho qualche contatto, poi giro senza essere ingarellato con nessuno, da cui deduco che tanto male non devo aver girato. Finiscono le qualifiche, veniamo indirizzati alla griglia di partenza, dal primo al decimo, e qui, amara sorpresa... sono solo sesto. Oltretutto, la mia parte maschilista calcola che ci sono in gara 2 ragazze, presumibilmente le ultime due, quindi sesto significa terzultimo degli ometti... In realtà le ragazze erano 3, e di loro, Francesca Casadei, si era pure qualificata meglio di me, addirittura col terzo tempo... Gioxx, che mi partirà davanti, ha qualcosa da dirmi su qualche contatto avvenuto in qualifica, io con le braccia mimo "chi? io?" ;-)

Verde, si parte, con Luca911 là davanti e io (col kart numero 20) che cerco di evitare contatti alla prima curva. E un contatto puntualmente avviene, davanti a me, alla staccata del curvone in fondo al rettilineo di partenza. Passo largo, e via, sono già quarto, posso ambire al risultatone! Provo a girare sempre più pulito, dietro di me non riescono ad insidiarmi, ma i tre la davanti sembrano imprendibili. Ed ecco che arriva l'illuminazione... "#6sicuroche non si usa anche il freno?" dico a me stesso... ebbene provo a schiacciare il pedale sinistro in staccata e si, il kart rallenta di colpo, posso impostare le curve a velocità più bassa e così evito di girarmi puntualmente in uscita, soprattutto nel tornantone in fondo al tratto più veloce. I tempi si abbassano drasticamente, il mio tempo migliore sarà, alla fine, meno di 1 secondo e mezzo più lento rispetto al mattatore Gianluca Mauriello, contro gli "AGGHIACCIANDI" 3 secondi e mezzo di ritardo accusati in qualifica. Alla fine un quarto posto tranquillo, e considerato che il vincitore è un "pilota vero", nonchè finto modesto professionista ;-), posso dire di essere stato il terzo tra i dilettanti. Anche se fossi riuscito a sbarcare in finale, nulla avrei comunque potuto contro Gianluca. Mi rimane una figura più che decente, e soprattutto una grande lezione per il futuro: si usa pure il freno!
Stragrazie a 6sicuro.it e ad Abarth per la grandissima idea, e arrivederci al 2013, Maya permettendo... e allenatevi, perchè l'anno prossimo non farò sconti a nessuno ;-)