mercoledì 12 febbraio 2014

Quanto costa la libertà? 4 Euri!!!


Spiegare agli italiani cos’è la libertà? Dovrebbe essere superfluo, visto che se ne fa largo uso, di questa parola, già dai nomi dei partiti. Dal “Popolo della Libertà”, in cui talebane come Maria Vittoria Brambilla vorrebbero cancellare addirittura il Palio di Siena, a “Sinistra, ecologia e libertà”, in cui gente che a parole odia le banche, nei fatti vuole limitare l’utilizzo del contante a 30 euri!!!

La Costituzione Italiana poi, quella che sarebbe la più bella del mondo, che sulla carta assicura tutte le libertà di questo mondo, vieta referendum sulle materie fiscali e sui trattati internazionali. Da un giorno all’altro potrebbero togliervi lo stipendio, TOTALMENTE, e non potreste nemmeno presentare un referendum contrario.

E di libertà in libertà a parole, noi italiani diamo per scontato di dover subire ogni giorno una serie di abusi. Siamo obbligati a mandare i nostri figli alla scuola dell’obbligo, ma dobbiamo dimostrare che sono nati, attraverso l’estratto dell’atto di nascita. Un’assurdità, ma la più piccola delle mille che accettiamo da questo stato matrigna che ci ha abituato a credere che senza lo stato non si possa vivere: Chi ci darà la sanità? Chi ci darà la scuola? Chi aiuterà i bisognosi?
In conseguenza di questa paura, non mettiamo mai in discussione le pretese dello stato, in termini di tasse, di invasione dell’attività economica, di controllo sulla nostra privacy.

Accettiamo l’IVA al 22%, quando ci sono nazioni che ce l’hanno al 8% ed hanno servizi di gran lunga migliori. Ci fanno una testa così con l’evasione fiscale, e poi ci sono nazioni che fino ad un fatturato di 92.000 € non ti chiedono nemmeno di aprire la partita IVA. E sono nazioni che stanno immensamente meglio dell’Italia.

In poche parole, noi italiani abbiamo bisogno di re-imparareil gusto della libertà! E Vito Foschi, con il “Piccolo Manuale della Libertà”, ce ne spiega i principi facendo esempi semplici e divertenti: da Banana Joe all’A-Team, da Bo e Luke ai cartoni animati, per arrivare al Vangelo, che è tutt’altro che quel concentrato di pauperismo e socialismo che il cattocomunismo d’accatto vuol farci credere.

I 4 Euri cosa c’entrano? E’ il prezzo di questo e-book. O del vostro primo passo per liberarvi dagli abusi dello stato.